S. ANTONIO ABATE

La Struttura

Il sesto Mistero è quello di Sant’Antonio Abate, ed è formato da sei personaggi: Sant’Antonio Abate, che si trova su una nube sostenuta da un demone; due angeli che sono ai lati del Santo, di cui uno si regge al bastone dell’anacoreta, e l’altro ha tra le mani il libro delle preghiere con sopra la fiammella del fuoco contro le passioni umane; infine ci sono due demoni, uno è librato in aria sulla spalla del Santo e l’altro, sotto forma di graziosa donzella, sta seduto sulla barella vagheggiandosi in uno specchio.

Il Mistero è alto m. 4.00 e pesa Kg. 499, numero portatori 14.

Il Santo

S. Antonio Abate nacque a Como, piccola città dell'Egitto da ricca famiglia. Vendette e distribuì i suoi averi ai poveri per ritirarsi nel deserto in eremitaggio.

Qui il diavolo cercò di sedurlo prendendo le sembianze di una donzella (la tunzella) che adoperando i mezzi della voluttà lo provocava ma il Santo non ne curava.

indietro